02 feb 2009

Report del 02-02-09

La Storia Infinita. Purtroppo mi riferisco al caso Englaro: come avevo anticipato, la questione è tutt'altro che risolta in un modo o nell'altro. Tra ministri che si producono in vere e proprie intimidazioni su strutture private senza alcun fondamento legale (ma una proposta di legge noo, signor Sacconi? se siamo così sensibili all'argomento? Eh no, più facile e meno impopolare così, nevvero?)  e il Vaticano che, come previsto, rincara la dose approfittando per ricordare chi è che deve comandare in uno Stato Laico (ma il vecchio date a Cesare quel che è di Cesare che fine ha fatto?) l'unica certezza è che tutto rimane sospeso. D'altronde sono 16 anni, che vuoi che sia anno più anno meno?

Radicali liberi. Liberi di fare e dire minchiate, come è sempre stato d'altronde, per fare quelli che vanno controcorrente a tutti i costi. Ma vorrei soffermarmi sull'ondata emotiva che accompagna sia le suddette minchiate, sul famoso "branco" di romeni stupratori. Magari mi sbaglio ma io 'ste iniziative non le vedo mai contro il professore sessantenne che estorceva sesso alle studentesse in cambio di voti. O contro i bellimbusti che volevano fare l'arrosto di barbone (immigrato che è meglio, guarda caso... ma NO, non dite che c'è l'aggravante xenofoba per carità). Ma pure semplicemente contro il nuovo "branco", che però stavolta se l'è presa con una coppia di romeni quindi alla fin fine va bene così anzi, bene bravi bis.

Facciamo i conti con l'Hostess. Perché la sig.ra o sig.rina Martani, famosa prima per aver sventolato (sorridendo goliarda) un bel cappio davanti ai giornalisti durante gli scioperi pre-CAI, e adesso per la sua partecipazione al Grande Fratello, i suoi conti se l'è fatti proprio bene. Ma quando mai tornerà a fare la hostess, se mai pure dovesse trovare ancora un posto di lavoro in Alitalia al ritorno? Ma vi sembra scema? E' risaputo che Mediaset offre asilo mediatico a tutti i suoi concorrenti per un bel pezzo, a suon di soldoni. Però la parte bisogna farla: e allora schieriamo il legale che si occuperà di farci capire quanto è difficile la scelta della cosiddetta "pasionaria" - dico, ma avete presente che significa pasionaria?? allo spessore della figura cui fa riferimento? Tutto questo mentre altri meno fortunati si battono (o pregano) per sperare di avere ancora il posto di lavoro. Ancora un altro grande esempio di vita.

2 commenti:

Ema ha detto...

Mi autocommento, tanto ormai...
Che strano, tre italiani di 14-15-17 anni violentano una coetanea loro compagna di scuola (!) dopo averla fatta ubriacare, e nessuno ha scritto "branco". E non ho ancora visto folle lincianti. Strano, nè? Ora aspettiamo solo il solito psicologo che ci dice che è colpa della crisi dei valori, della televisione e della (sempiterna) noia, e la condanna a giocare alla playstation ai domiciliari. (http://www.corriere.it/cronache/09_febbraio_03/trento_violenza_sessuale_minorenni_f8931500-f1bf-11dd-9d2c-00144f02aabc.shtml).

Gianrico ha detto...

englaro: a parte che sai come la penso, ritengo che dal punto di vista prettamente istituzionale abbiano sbagliato tutti, ma proprio tutti dal presidente della repubblica (reo di aver firmato qualunque minchiata gli abbia passato berlu tranne questa chissà perché) a berlusca che s'è svegliato improvvisamente cattolico l'altra mattina, chissà forse stava andando a damasco, lo sapremo presto qualora si mettesse a scrivere lettere. Vogliamo soprassedere sulle stronzate galattiche fatte dai giudici che per primi hanno mosso guerra alle istituzioni arrogandosi diritti che sono del defunto legislativo. Finiamo proprio con il legislativo, un organo il cui unico reale scopo ormai è di evitare la galera a una quota parte crescente dei suoi componenti, ma non quello di promulgare leggi per la nazione.

radicali: li sopporto sempre meno, giusto per equità ricordo che i due rumeni arrestati per favoreggiamento del branco sono a casa, e ricordo anche che un certo zingaro ubriaco che al volante ne uccise 4 venne pagato per pubblicizzare una marca di jeans e che lo stato italiano lo ospitò a spese nostre in un residence.
Le minkiate in materia si sprecano. Io non vedo una deriva razzista ma una ENORME idiozia tra i giudici.

Sulla cretina del GF mi rifiuto di parlare.